Bob Dylan tra musica e arte…

bob-dylan photo from web

Bob Dylan al secolo Robert Allen Zimmerman nasce nel 1941 a Duluth, a noi sconosciuta, città del Minnesota. Tutti lo conosciamo come cantante a autore di musiche immortali ma Dylan si è distinto anche come scrittore, poeta, attore e conduttore radiofonico, ed è una delle più importanti figure degli ultimi cinquant’anni nel campo musicale, in quello della cultura popolare e della letteratura. Ma visto che questo elenco di successi e virtù non è sufficiente a una persona che, come lui, straborda talento, Bob Dylan è diventato anche pittore e 22 sue opere della seria “New Orleans” sono esposte a Palazzo Reale a Milano fino al 10 Marzo, una prima assoluta per l’Italia.
dylan_mostra_bob_dylan_rescue_team_quadro_photo from web

I quadri di Dylan alternano soggetti isolati a scene di gruppo dove le persone vivono una tensione toccante e dove violenza e amore sono presenti sulla tela, creando un forte impatto emotivo.
L’ambientazione è una New Orleans impregnata della decadente eleganza degli anni ’40 e ’50. Il tempo è come rallentato e a questa sensazione contribuiscono i colori cupi i quali imprigionano le emozioni,che attendono di essere liberate dall’occhio dell’osservatore.

Bob_Dylan_dipinto_in_mostra_al_Palazzo_Reale_di_Milano photo from web

Once upon a time you dressed so fine
You threw the bums a dime in your prime, didn’t you?
People’d call, say, “Beware doll, you’re bound to fall”
You thought they were all kiddin’ you
You used to laugh about
Everybody that was hangin’ out
Now you don’t talk so loud
Now you don’t seem so proud
About having to be scrounging for your next meal.
How does it feel
How does it feel
To be without a home
Like a complete unknown
Like a rolling stone?

00_BobDylan_638-365_resize- photo from web

How many roads most a man walk down
Before you call him a man ?
How many seas must a white dove sail
Before she sleeps in the sand ?
Yes, how many times must the cannon balls fly
Before they’re forever banned ?
The answer my friend is blowin’ in the wind
The answer is blowin’ in the wind.

MOSTRE: BOB DYLAN PITTORE, A MILANO LA 'NEW ORLEANS SERIES'

“No reason to get excited,”
The thief, he kindly spoke
“There are many here among us
Who feel that life is but a joke
But you and I, we’ve been through that
And this is not our fate
So let us not talk falsely now, the hour is getting late”
All along the watchtower
Princes kept the view
While all the women came and went
Barefoot servants, too

14 pensieri su “Bob Dylan tra musica e arte…

  1. Pingback: Bob Dylan tra musica e arte… | FLPress_ArtNews

  2. Pingback: Like a rolling stone?… Like a complete unknown | Amù

  3. Pingback: Like a rolling stone?… Like a complete unknown |

  4. Mi arriva molta tristezza da tutti questi quadri, sia per i colori usati che per l’espressione delle figure rappresentate. Sinceramente non ci trovo nulla di originale e credo che l’unico motivo per cui li hanno messi in mostra è il nome che li firma, che è l’unica cosa che fa la differenza nel mondo dell’arte.😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...