Picasso desnudo

20130107-204336.jpg
“Sono venuto al mondo nel 1881, in ottobre, e devo dirlo ero un bambino molto dotato nella pittura! Ho avuto difficoltà a farmi conoscere all’inizio, come succede a ogni giovane che intraprende il cammino dell’arte. Poi, sempre con fatica, mi sono fatto apprezzare, quindi più tardi ho compiuto la più importante delle mie azioni: ho inventato Picasso”
20130107-204353.jpg
Immaginate queste parole pronunciate da Dario Fo e Franca Rame, due voci carismatiche, ipnotiche, che risuonano nell’anima e narrano un uomo straordinario ma fatto di carne come tutti noi. Un Picasso che esce dai libri di storia e cammina tra il pubblico raccontandoci la sua vita e le sue passioni.
Ed ecco il pittore volteggiare ispirato dall’arlecchino, la tradizione teatrale italiana che incanta l’artista spagnolo. Poi arriva la fama le mostre, Roma e Milano mentre sullo sfondo scorrono le immagini, reinterpretate dalla mano di Dario Fo, delle più belle opere di Picasso. Ma rieccoci piroettando tra le innumerevoli amanti del nostro protagonista, muse dipinte su centinaia e centinaia di tele. Bellissime, adulate e tutte di passaggio, perché la passione non si contiene.
20130107-204343.jpg
” “Dio! – esclamò Picasso – che rischio ho corso! Sono sicuro che per la mia follia ho rischiato di essere non ucciso, ma abbandonato come un cane lungo la superstrada d’estate!” E, cosa mai vista al mondo, abbracciando Jacqueline Picasso scoppiò in lacrime senza sapersi trattenere.”

Io ho avuto la fortuna di assistere allo spettacolo, poi ho acquistato il libro dello spettacolo (bellissimo). Libro dal quale ho tratto questo breve post:
“Dario Fo , Picasso desnudo” a cura di Franca Rame e Chiara Porro edito Franco Cosimo Parini
20130107-204402.jpg
Picasso desnudo
“I was born in 1881, in October, and I have to say I was a gifted child for painting! I had trouble to became famous at the beginning, as happens to every young man who embarks on the path of art. Then, still with difficulty, I’ve started to be appreciated, then later I made my most important action: I invented Picasso ”
Imagine those words spoken by Dario Fo and Franca Rame, two charismatic and hypnotic voices that resonate in the your soul telling the extraordinary story of an extraordinary man. Picasso comes out from the history books and walks through the audience telling us his life and his passions. And here is the painter inspired by arlecchino, the Italian theatrical tradition that enchants the Spanish artist. Then comes the fame and the exhibitions, Rome and Milan, while in the background are scrolling through images, reinterpreted by the hand of Dario Fo, of the most beautiful works of Picasso. But here we go pirouetting among the many lovers of our protagonist, muses painted on hundreds and hundreds of paintings. Beautiful, beloved and all of them of passage, because the passion cannot be contained.
“God! – Picasso said – I ran that risk! I’m sure because of my foolishness I risked not to be killed, but to be abandoned as a dog along the highway during summer! “And, something never seen in the world happened, Picasso was embracing Jacqueline burst and felt into tears without being able to hold back.”
I was lucky enough to watch the show, then I bought the book of the show (beautiful). Book from which I drew this short post:
“Dario Fo, Picasso desnudo” by Franca Rame and Chiara Porro published Franco Cosimo Parini

3 pensieri su “Picasso desnudo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...